“Blues on Bach”

“to be in jazz – I Concerti aperitivo 2019”
XIX edizione
Sassari, Palazzo di Città (Teatro Civico)
Domenica 1 dicembre ore 11.00, replica ore 18.00


“Blues on Bach”
La musica di John Lewis
Enrico Pieranunzi pianoforte
Michele Corcella direzione e arrangiamenti

Orchestra Jazz della Sardegna
Gian Piero Carta sax contralto, clarinetto
Paolo Cartamantiglia clarinetto basso
Massimo Carboni sax tenore
Luca Chessa sax baritono
Luca Uras tromba
Fabrizio Fresu tromba
Gavino Mele corno
Salvatore Moraccini trombone
Antonio Pitzoi chitarra
Alessandro Zolo contrabbasso
Luca Piana batteria

Domenica 1° dicembre alle 11.00 e in replica alle 18.00 la manifestazione si apre con “Blues on Bach-la Musica di John Lewis” progetto ideato dall’arrangiatore e direttore d’orchestra Michele Corcella per rendere omaggio a uno dei più importanti esponenti della musica afro-americana, John Lewis, leader e fondatore del celebre Modern Jazz Quartet. Lewis è stato una delle più geniali personalità della musica del novecento e personaggio di spicco di quello stile che Gunther Schuller definì Third Stream, la cosiddetta terza corrente che incorporava elementi musicali provenienti in egual misura dalla musica classica e dal jazz,
Protagonista di questa produzione originale è il grande pianista e compositore Enrico Pieranunzi di cui citiamo almeno la collaborazione artistica con Chet Baker, ed una discografia sterminata, tra cui il fortunato Plays Bach Handel Scarlatti ; Pieranunzi è il pianista che per antonomasia può spaziare dal blues a improvvisazioni basate su contrappunti e fughe barocche e interpretare, con gli arrangiamenti di Michele Corcella, la musica di Lewis.
Il progetto viene presentato a Sassari in prima esecuzione assoluta.

Al termine del concerto mattutino, per tutta la durata del festival, e a cura del Museo del Vino di Berchidda, la degustazione e la presentazione dei i vini della Cantina Giogantinu di Berchidda e le prelibatezze di Pianeta Pizza di Sassari.